fbpx
g

T E C N I C A

ll giovane artista si avvicina al mondo dell’arte seguendo le orme del padre, il maestro Berardino conosciuto nel panorama nazionale ed estero per la sua tecnica della spatola su tela. Viene guidato nell’apprendimento della tecnica fino a trovare la propria vena artistica.  Attraverso la sua arte, Stefano, desidera comunicare la sua passione per i motori sia del passato che del presente. 

Lavorazioni artigianali che richiedono esperienza e ricorda metodi passati; come quello l’intelaiatura e punzonatura della tela eseguita a mano, elementi interessanti da trovare in un giovane artista. Sceglie quindi la tela grezza che rielabora con sabbia al fine di creare un fondo grezzo su cui lavorare il soggetto principale. I tratti risultano semplici in riferimento al soggetto principale, richiami al passato con gli sfondi, creando secondi piani. L’abbinamento cromatico viene scelto in base al modello dell’auto e l’artista è molto attento alle colorazioni “in listino” dell’epoca o del modello richiesto.

Il risultato finale è una spatolata dall’alto effetto rustico che contrasta gli elementi di fondo dando però risalto ai cromatismi forti dall’animo pop – vintage scelti per un richiamo al passato. Elementi distintivi tra rosso e celeste, colori evidenziati anche nel logo della collezione #ThatsMotoringArt®️ come un vero e proprio emblema e marchio registrato. 

” Stefano, guardando le sue opere ci sveli il segreto del frequente utilizzo dell’azzurro e del rosso? “

Più che un segreto sono un simbolo per me, innanzitutto sono colori pur non complementari insieme, scaturiscono un contrasto che richiama il passato, gli anni ’50 e ’60. Il rosso poi per me ricorda la mia storica 500 F del 1965, il mio primo restauro, non poteva mancare il rosso medio 115!, mentre l’azzurro è un richiamo al mio nonno, suo colore preferito. Per questo motivo ho voluto questi colori insieme nel mio logo e nella mia collezione, per ricordare questo legame che non avrà mai fine.

 

GUARDA IL VIDEO …

LIVE PAINTING VIDEO “Quando il motore dell’arte è la passione” presso il Mirafiori Motor Village (Torino)

S